Management dell’Emergenza e delle Maxiemergenze (anche per la FUNZIONE DI COORDINATORE nelle Aziende Ospedaliere e Territoriali) (Legge 43/2006)
Comunicazione Aziendale del 08/10/2019 10:18

Il Master è rivolto prevalentemente ad: infermieri, ostetrici, fisioterapisti, biologi, tecnici di laboratorio e di radiologia, terapisti della riabilitazione psichiatrica e psicosociale, tecnici della prevenzione nei luoghi di lavoro.

Obiettivi didattici:
Affrontare problematiche connesse al primo soccorso territoriale, al pronto soccorso ospedaliero, all’ambiente ospedaliero con particolare riguardo alle aree dell’emergenza e dell’urgenza. Approfondire l’organizzazione dei servizi sanitari, la programmazione e le politiche sanitarie, le reti dell’emergenza, la protezione civile. Trattare gli argomenti inerenti a: “scena”, triage, sostegno delle funzioni vitali, manovre di supporto alle funzioni vitali, inquadramento diagnostico, trasporto assistito, triage intraospedaliero, diagnostica, gestione delle maxiemergenze, servizio 118, camera iperbarica e la ricerca nell’area dell’emergenza.

Requisiti per l'ammissione:
Sono ammessi al Master i possessori di una laurea (5-6 anni pre-riforma), di un diploma universitario (preriforma), di una laurea triennale (post-riforma) e di una laurea magistrale (post-riforma) conseguiti nell’- area geo-biologica, medica veterinaria, scientifica in Italia o all’estero.

Scadenza Domanda: 20/10/2019

Locandina_Master

Bando Master