Jump to Navigation

1° Evento di Neurocritical Care Neonatale

Data Pub: 
07/06/2019

10 Giugno 2019 - palazzo dei congressi dell'AOU Policlinico G.Martino
 
L’encefalopatia ipossico-ischemica resta ad oggi una delle maggiori cause di morte neonatale e disabilità neurologica nel bambino con un’incidenza stimata di circa 1-2/1000 nati a termine. Con i progressi
dell’assistenza neonatale, si è assistito ad una riduzione della mortalità e ad un incremento dell’incidenza di disabilità neuromotorie correlate al danno cerebrale post-asfittico. E’ ormai universalmente riconosciuto che l’ipotermia sia l’unico trattamento intensivo con dimostrata efficacia neuroprotettiva in grado di migliorare la sopravvivenza e l’outcome neurologico, sebbene esistano evidenze scientifiche a supporto di trattamenti farmacologici neuroprotettivi.
 
Questo 1° Evento di Neurocritical Care Neonatale ha l’obiettivo di fornire un aggiornamento sulla gestione dell’encefalopatia ipossicoischemica, dalla sala parto alla terapia intensiva, sino alla dimissione, focalizzando l’attenzione sulle nuove modalità di monitoraggio neurologico e sistemico oltre che sulle nuove possibilità terapeutiche neuroprotettive atte a ridurre le disabilità neuromotorie post-asfissia. Nell’evento si attenzionano anche le problematiche a distanza di questi soggetti che, sopravvivendo alle cure intensive, necessitano di supporto e sostegno prima della dimissione e poi presso il  domicilio, attraverso una modalità assistenziale integrata e condivisa.
 
 
 

 



Main menu 2