Jump to Navigation

CENTRO VACCINALE UOC IGIENE OSPEDALIERA AOU POLICLINICO “G. MARTINO”

CENTRO VACCINALE

UOC IGIENE OSPEDALIERA

AOU POLICLINICO “G. MARTINO”

 

VACCINATI AL POLICLINICO

 

 

 

Le vaccinazioni hanno cambiato la storia della medicina, affermandosi come strumento fondamentale per la riduzione della mortalità e morbosità modificando profondamente l’epidemiologia delle malattie infettive, con ricadute positive anche in termini di risparmio sulla spesa sanitaria.

 

 

Lo strumento medico che ha salvato più vite umane

Dopo la potabilizzazione dell'acqua, che non è stato un intervento di carattere medico, possiamo affermare con certezza che il vaccino è stato lo strumento medico che ha salvato il maggior numero di vite umane. Le vaccinazioni hanno salvato centinaia di milioni di vite, al punto che, a tutt'oggi, l'Organizzazione Mondiale della Sanità calcola che ammontano a 2-3 milioni le vite di bambini che vengono salvate ogni anno, per il solo fatto di prevenire queste quattro malattie: difterite, pertosse, morbillo, tetano.

Si stima che se non avessimo sconfitto il vaiolo con la vaccinazione, ogni anno morirebbero 5 milioni di persone tra bambini e adulti.

E' evidente quanto l'impatto delle vaccinazioni sulla popolazione mondiale sia straordinario. Se calcoliamo che nella prima metà del ‘900 la mortalità infantile si aggirava tra il 20 e il 30%, ed oggi si trova poco sopra il 3 per mille, non si hanno dubbi sulla rivoluzione in termini di sopravvivenza che il vaccino ha introdotto. Il crollo della mortalità è dovuto al crollo delle malattie infettive, in parte a quelle prevenute con le vaccinazioni.

Nonostante questo grande successo si registra, purtroppo sempre più di frequente, il ritorno di malattie che pensavamo di aver sconfitto. Il morbillo, per esempio, è il caso di ritorno più inquietante. Quasi scomparso nel primo decennio di questo secolo, ormai è tornato. E non stupisce questo ritorno, perché i dati di copertura –ovvero di bambini vaccinati- hanno registrato un 3-4% di diminuzione in un decennio.

In Emilia Romagna è raddoppiato il numero di obiettori alla vaccinazione, mentre nella provincia autonoma di Trento questo numero è cresciuto addirittura di 3 volte e mezzo rispetto a dieci anni fa.

 

LE VACCINAZIONI OGGI IN ITALIA E IN SICILIA

Il Piano Sanitario Regionale, i D.A. Sanità 828/2013 e 38/2015 della Regione Sicilia, il Piano Nazionale Prevenzione Vaccini 2017- 2019, la Circolare del Ministro della Salute 09 marzo 2017 e la Legge 119/2017 costituiscono i documenti di riferimento per quanto concerne le vaccinazioni: in essi è indicato che occorre pianificare ed uniformare gli interventi di prevenzione ed assistenziali verso la popolazione esposta al possibile contagio da malattie infettive

Dall’8 agosto u.s., in seguito alla Delibera del Commissario Straordinario n° 1.203 del 08/08/2017 è operativo un accordo tra l'ASP di Messina e l’AOU Policlinico “G. Martino” che permette di effettuare le vaccinazioni, qui di seguito riportate, sul personale aziendale, universitario e sui degenti.

QUALI VACCINI?

  • Epatite B
  • Influenza
  • Morbillo, parotite, rosolia, varicella
  • Difterite, tetano, pertosse
  • Epatite A
  • Haemophilus influenzae di tipo B
  • Herpes zoster
  • Meningococco (A, B, C, W135, Y)
  • Pneumococco (13, 23)

 

QUANDO E’ POSSIBILE VACCINARSI?

  • Per il personale sanitario e universitario le vaccinazioni sono effettuate dal lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle ore 12.

 

DOVE?

  • Presso l’ambulatorio dell’UOC di Igiene Ospedaliera sito al terzo piano della Torre Biologica.
  • Per i degenti le vaccinazioni sono effettuate direttamente presso l’UOC richiedente previ accordi telefonici.

 


CONTATTI

Prof. R. Squeri: 090 221 3359 – 3385281632 – rsqueri@unime.it

Prof. G. Costa: 090 221 3778 – gcosta@unime.it

Prof.ssa C. Ceccio: 090 221 7092 – ceccioc@unime.it

Segreteria: 090 221 3352 – lupo@unime.it


 

INFO:

Delibera del Commissario Straordinario n° 1.203 del 08/08/2017

Piano nazionale prevenzione vaccinale 2017-2019

Decreto legge vaccini (Legge 119/2017)

 

ISTITUTO SUPERIORE DI SANITA’ - Vaccini e vaccinazioni (Ultimi aggiornamenti)
MINISTERO DELLA SALUTE – Portale vaccinazioni
ECDC - European Centre for Disease Prevention and Control –Immunisation and vaccines
APP Vaccinazioni Messina – scarica qui

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



Main menu 2