All'U.O.C. di Anestesia e Rianimazione l'attestato di "Ambasciatore del Dono"
Comunicazione Aziendale del 13/12/2019 11:14

Nel corso di una significativa cerimonia, è stato consegnato l'attestato di "Ambasciatore del Dono" all'UOC di Anestesia e Rianimazione. L'iniziativa è stata promossa dal Coordinamento dei Consigli Comunali dei ragazzi, di cui è responsabile il dirigente scolastico Giuseppe Adernò, e si inserisce nelle attività volute dall'A.O.U. per celebrare la figura di Nicholas Green a 25 anni dalla sua scomparsa. Al bimbo statunitense, divenuto simbolo della cultura della donazioni di organi, nei mesi scorsi è stato intitolato proprio il Reparto di Rianimazione.

Nell'Aula Magna del Palacongressi del Policlinico erano presenti gli studenti degli istituti superiori cittadini "Maurolico"- "La Farina" – "Archimede"- "Seguenza" - "Basile" e "Verona Trento" e di alcune scuole della provincia catanese.

Ospite d'onore il prof. Nicolò Mannino, Presidente del Parlamento della legalità. All'incontro. introdotto dal saluto del Prorettore per l'Area Medico Sanitaria Giovanni Tuccari e da Giacomo Nicocia, dello Staff della Direzione Strategica Aziendale, sono intervenuti tra gli altri il dott. Francesco Puliatti, Responsabile del Coordinamento Donazione Trapianti D'Organi e Tessuti dell'Azienda e il Presidente dell'Associazione "Donare e Vita" Gaetano Alessandro. Particolarmente significativa la lettura di alcune riflessioni da parte dei baby sindaci dei capoluoghi catanesi Piano Tavola e San Giovanni Bosco, Giovanni Strozzi e Manuel Pillera, assieme a un gruppo di studenti delle scuole dei paesi e alla vice ambasciatrice della fratellanza di Piano Tavola Sabina Murgano. Alle delegazioni scolastiche presenti è stata consegnata al termine della mattinata una copia dell'attestato dell'Ambasciata del Dono nel segno di Nicholas Green. Lo scorso ottobre, il riconoscimento era stato consegnato nell'Aula Magna dei Gruppi Parlamentari di Palazzo Montecitorio a Roma.

Ringraziamenti