Jump to Navigation

In Evidenza

Avviso agli Utenti - Servizio CUP Centralizzato



Dal 13 maggio è stato attivato il nuovo servizio CUP centralizzato. Per le prenotazioni è necessario contattare il numero verde: 800332277, abilitato per le chiamate da rete fissa. Per le chiamate da cellulari è attivo il numero 0941-536681. Il costo della telefonata si differenzia in base al gestore telefonico di riferimento.

 


Polime Nido: Aperte le iscrizioni per il nuovo anno

Sono aperte le iscrizioni al Polime Nido, il micro nido aziendale dell’AOU G. Martino che riprende le sue attività dall' 1 Settembre. Tariffa mensile €228,20

Avvio del servizio: Lunedì 3 Settembre 2018 (Visualizza informazioni)


Campagna per la promozione della vaccinazione antinfluenzale negli Operatori Sanitari - Stagione 2018-2019

L’influenza è una malattia provocata da virus (genere Orthomixovirus), che infettano le vie aeree (naso, gola, polmoni). È molto contagiosa, perché si trasmette facilmente attraverso goccioline di muco e di saliva, anche semplicemente parlando vicino a un’altra persona.

In considerazione del rischio a cui sono esposti tutti gli operatori, la nostra azienda offrirà gratuitamente fino al 28 Febbraio 2019 la possibilità di vaccinarsi contro l’influenza. Sarà inoltre possibile, su richiesta delle UU.OO., vaccinare gli operatori ed i degenti nella sede delle stesse unità operative, previ accordi telefonici con la UOC di Igiene Ospedaliera, presso il cui ambulatorio, si rammenta, è possibile vaccinarsi tutti i giorni feriali dalle ore 09.00 alle ore 12.00.

I sintomi che all’inizio la caratterizzano possono essere molto variabili, dal semplice raffreddore al mal di testa, dall’infiammazione della gola alla bronchite, ai dolori osteo-articolari.

A ciò va aggiunto che i sintomi dell’influenza sono simili a quelli di molte altre malattie; pertanto termine “influenza” viene spesso impropriamente attribuito ad affezioni delle prime vie aeree, di natura sia batterica che virale; ciò porta a due risultati contrastanti: da una parte viene minimizzato il ruolo dell’influenza come causa di morbosità e mortalità e, dall’altra, il trattamento e l’ospedalizzazione di soggetti con malattie simili all’influenza portano ad aumento dei costi assistenziali e dei ricoveri impropri.

INFORMAZONI E CALENDARIO VACCINALE


CAMPAGNA PER LA PROMOZIONE DELLA VACCINAZIONE MPR (Morbillo-Parotite-Rosolia)

Alla luce dell’epidemia di morbillo in corso nel nostro Paese da gennaio 2017, monitorata e documentata dal Sistema di sorveglianza integrata morbillo e rosolia, il Ministero della Salute il 4 aprile scorso ha emanato una Nota indirizzata a Regioni, Province autonome e amministrazioni centrali, che riporta indicazioni operative per la gestione dell’epidemia. La Nota ribadisce alcune delle raccomandazioni contenute nel "Piano nazionale di eliminazione morbillo e rosolia congenita (PNEMoRc) 2010-2015" per la gestione di focolai epidemici, inclusi la vaccinazione dei contatti suscettibili a partire dai 6 mesi di età e la vaccinazione degli operatori sanitari.

A causa dell'elevata trasmissibilità del virus del morbillo infatti, la possibilità di contagio nelle sale di attesa delle strutture sanitarie è alta, e le persone possono infettarsi dopo un tempo di esposizione relativamente breve. Il virus del morbillo può sopravvivere fino a due ore nell'aria o su oggetti e superfici e una persona suscettibile può essere infettata anche dopo che la persona malata ha già lasciato l'ambiente. (Scarica la locandina)

La nostra azienda offre gratuitamente a tutti gli operatori dell'AOU la possibilità di vaccinarsi contro morbillo-parotite-rosolia, recandosi presso il Centro Vaccinale in AOU (UOC di Igiene Ospedaliera - Prof. Raffaele Squeri - Torre Biologica 3° piano) vedi anche: CENTRO VACCINALE UOC IGIENE OSPEDALIERA

Aggiornamento situazione epidemiologica morbillo in Italia

Piano nazionale per l’eliminazione del morbillo e della rosolia congenita 2010-2015

Pubblicazione bozza aggiornamento “CODICE ETICO E DI COMPORTAMENTO dei dipendenti, dei collaboratori e dei consulenti”

Data Pub: 
16/10/2018

Comunicazione a tutti i portatori d’interesse.

Pubblicazione bozza aggiornamento “CODICE ETICO E DI COMPORTAMENTO dei dipendenti, dei collaboratori e dei consulenti”.

Si avvisa che nella sotto-sezione Altri Contenuti di Amministrazione Trasparente del sito aziendale è disponibile la bozza dell’aggiornamento del “CODICE ETICO E DI COMPORTAMENTO dei dipendenti, dei collaboratori e dei consulenti” per la consultazione e gli eventuali rilievi che possono essere indirizzati al seguente indirizzo di posta elettronica: rpct@polime.it entro giorni 10 giorni dalla data di pubblicazione.

 

 

ISPSR 2018 31st International Symposium on Pediatric Surgical Research and Workshop on Controversies and Challenges in Pediatric Surgery

Data Pub: 
11/10/2018

Si terrà nei giorni 12-14 ottobre 2018 , a Taormina, presso l’hotel Villa Diodoro, un importante evento di respiro internazionale, organizzato dalla Chirurgia Pediatrica del Policlinico G. Martino di Messina.

L’evento che vedrà la partecipazione di specialisti chirurghi pediatri da 20 paesi e da quattro continenti sarà articolato in due momenti. 

Venerdì 12, si terrà un workshop internazionale, con la partecipazione di alcuni dei massimi esperti mondiali su tematiche di interesse clinico chirurgico pediatrico. 

Gli altri due giorni 13 e 14 si terrà il simposio che è alla sua trentunesima edizione e per la quarta volta in Italia dopo Roma, Firenze e Genova.

Il simposio si prefigge di rappresentare una opportunità unica per gli specialisti del settore, specie i più giovani, che possono confrontarsi su argomenti di ricerca clinica e di base consentendo di ampliare le esperienze e proporre nuove strategie terapeutiche oltreché investigare sui meccanismi che sono alla base dello sviluppo delle malformazioni congenite, dei tumori o delle malattie croniche dell’età pediatrica. Il simposio è ormai divenuto un forum globale per la ricerca di qualità. Il comitato organizzatore locale è guidato dal Professore Carmelo Romeo, Direttore della UO di Chirurgia Pediatrica dell’Università di Messina, il board scientifico internazionale è invece presieduto dal Professor Prem Puri di Dublino (Irlanda), chirurgo e ricercatore di fama internazionale.

 

Programma

 

Attivato sito della FORMAZIONE

Data Pub: 
26/09/2018

 

Si comunica che è attivo il sito della FORMAZIONEPer potersi iscrivere agli eventi programmati è necessaria la registrazione.

 

 

 

 

VACCINAZIONE TRA GLI OPERATORI SANITARI

Data Pub: 
01/10/2018

L'obiettivo dell'evento è quello di formare gli operatori sanitari in merito all'importanza della vaccinazione specialmente per quelle categorie a rischio o maggiormente esposte alla possibilita' di contrarre l'infezione. Combattere le infezioni prevenibili con la vaccinazione,aumentando la copertura vaccinale degli operatori sanitari e della popolazione in generale attraverso la formazione del personale in merito alle nuove direttive nazionali(pnpv2017-2019) .

 

L'evento è accreditato ECM, ed è rivolto a tutti le professioni per un totale max per edizione di 50 discenti. 

Sono previste quattro edizioni nelle seguenti date:

EDIZIONE 1 il 12/10/2018 presso la Torre Biologica, 3 piano, aula Pasteur;

EDIZIONE 2 il 29/10/2018 presso la Torre Biologica, 3 piano, aula Pasteur;

EDIZIONE 3 il 21/11/2018 presso la Torre Biologica, 3 piano, aula Pasteur;

EDIZIONE 4 il 13/12/2018 presso la Torre Biologica, 3 piano, aula Pasteur;

 

Si precisa che il personale sarà selezionato rispettando i seguenti criteri:

1. priorità a coloro che non abbiano già acquisito crediti nell'anno 2018;

2. ordine cronologico di arrivo.

Per iscriversi è obbligatoria la registrazione sul sito della formazione. (Clicca qui per iscriverti)

 

XXVIII Congresso Nazionale AIMS - La medicina del sonno nell’uomo e nella donna. Differenze e specificità di genere

Data Pub: 
01/10/2018

Taormina 4-6 ottobre 2018
Centro Congressi - Hotel Villa Diodoro
 
Si svolge a Taormina nel 2018 il Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana della Medicina del Sonno (AIMS) che prevede l’incontro dei suoi iscritti ma anche la partecipazione importante dei numerosi cultori “amatoriali” della materia e di tutti quei nuovi proseliti “curiosi” che dalla medicina di base, così come da qualsiasi disciplina clinica di provenienza, volessero allargare le loro conoscenze al sonno ed ai suoi meccanismi.
Il tema cardine del congresso di quest’anno sarà la rilevanza del genere nell’orientare la specificità dei disturbi del sonno e le diverse conseguenze di questi nei due generi.
A fronte di un’aumentata prevalenza dell’OSA e del disturbo comportamentale in fase REM (RBD) nel sesso maschile, sappiamo che l’insonnia e la depressione rappresentano esempi importanti di una patologia declinata al femminile e di cui la donna subisce il maggiore impatto sulla qualità della vita e nella senescenza. Altrettanto dicasi per la cefalea e la malattia di Alzheimer che nell’alterazione del sonno riconoscono importanti meccanismi patogenetici, per non parlare di quei disturbi del sonno, come la RLS e l’OSA che nella donna risultano strettamente legati alle fasi del ciclo riproduttivo dalla gravidanza alla menopausa.
Le numerose occasioni di aggiornamento con relatori nazionali ed internazionali riguarderanno oltre alla medicina di genere in sonno: l’epilessia notturna, la medicina del lavoro, i disturbi del ritmo e del movimento in sonno, quelli respiratori e neurodegenerativi, le insonnie e i disturbi del sonno in età pediatrica.
 
Rosalia Silvestri
Presidente del Congresso
 
 

III edizione Master Universitario di II livello "Farmacovigilanza, farmacoepidemiologia e farmacoeconomia: valutazioni tramite utilizzo di real world data"

Data Pub: 
06/09/2018

Presso il Dipartimento di Scienze Biomediche, Odontoiatriche e delle Immagini Morfologiche e Funzionali dell’Università degli Studi di Messina nei locali della Farmacologia (V piano – PAD. G dell’AOU G. Martino -  Messina) è stata attivata per l’anno accademico 2018/2019 la III edizione del Master di 2° livello in “Farmacovigilanza, farmacoepidemiologia e farmacoeconomia: valutazioni tramite utilizzo di real world data”. Il Master è coordinato dal prof. Gianluca Trifirò in stretta collaborazione con gli altri membri del Comitato Tecnico Scientifico che sono i proff. Achille P. Caputi, Dario Maimone Ansaldo Patti, Daniela Baglieri, Edoardo Otranto (Università di Messina), Giuseppe Traversa (ISS), e Stefania Boccia (Università Cattolica di Roma).

Il Master ha lo scopo di far acquisire conoscenze teoriche ed esperienze pratiche in merito all’utilizzo di real world data derivati da banche dati sanitarie per la conduzione di studi di farmacovigilanza, farmacoepidemiologia e farmacoeconomia. Le concoscenza acquisite tramite tale Master possono essere utili in ambito di aziende sanitarie locali/Regioni/AIFA per pianificazione della spesa sanitaria e valutazione di appropriatezza prescrittiva ed effetto di interventi di politiche sanitarie sui farmaci, così come per aziende farmaceutiche, CRO ed altri enti privati per analisi di market access o monitoraggio post-marketing di farmacovigilanza.

Il Master avrà la durata di un anno, per 60 CFU complessivi, e sarà articolato in lezioni frontali (175 ore), stage formativo della durata di almeno tre mesi (350 ore) e studio individuale.  Circa 20 Aziende sanitarie locali/regionali, enti di ricerca privati, CRO od Aziende Farmaceutiche che operano a livello regionale, nazionale ed internazionale hanno già formalmente dato disponibilità ad ospitare stagisti.

Le lezioni frontali saranno distribuite in 6 moduli (Farmacovigilanza, Farmacoepidemiologia, Farmacoeconomia, Politiche del farmaco, Biostatistica ed ICT & Informatica Medica) e si terranno ogni mese a partire da Novembre, preferibilmente dal giovedì mattina al sabato mattina.

Il Master è rivolto a laureati in Farmacia, Chimica e Tecnologia Farmaceutica, Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi Dentaria, Scienze Biologiche Economia, Scienze Statistiche ed altre lauree attinenti alle tematiche del Master  a discrezione del CTS.

Il numero degli ammessi al Master è fissato in un massimo di 40 studenti.

La quota d'iscrizione al Master è di 2.000 Euro e può essere pagata anche in due quote.

Il bando di partecipazione è reso pubblico sul sito dell’Università di Messina al seguente link:

https://www.unime.it/it/laureati/master-e-corsi-di-perfezionamento

La scadenza per l’iscrizione alle procedure di selezione per l’ammissione al Master sarà al trentesimo giono dalla data di pubblicazione del bando sul sito istituzionale.

Scarica la locandina

Pagine

Iscriviti a Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico "G. Martino" - Messina RSS


Main menu 2